Torta autunnale con crema di prugne, cioccolato bianco e frutta

Ingredienti

  • Tortiera del diametro di 20 cm
  • Pan di Spagna
  • uova (a temperatura ambiente) 10
  • zucchero 1 e 1/2 bicchiere
  • farina 1 e 1/2 bicchiere
  • fecola di patate 1/2 bicchiere
  • Pralina di mandorle
  • mandorle intere 120 g
  • zucchero 150 g
  • acqua 7 cucchiai
  • miele di melata 2 cucchiai
  • Crema di base
  • mascarpone 800 g
  • panna fresca liquida 400 ml
  • Crema al cioccolato bianco
  • crema di base 1/4
  • cioccolato bianco 200 g
  • Crema alle prugne
  • crema di base 1/4
  • confettura di prugne 5 cucchiai
  • succo di mirtilli 1 cucchiaino
  • Crema alla pralina
  • crema di base 1/2
  • pralina di mandorle
  • Guarnizione:
  • confettura di prugne 3 cucchiai
  • confettura di fichi 3 cucchiai
  • liquore di ribes da bagnare il pan di Spagna
  • frutta da decorare (io ho usato fichi, more e mirtilli)

Ricetta

Preparate il pan di Spagna un due giorni prima. Riscaldate il forno a 170 gradi. Rivestite le tortiere di carta da forno. Nella ciotola del mixer mettete gli albumi e montateli a neve. Al termine aggiungete lo zucchero sempre mischiando, e poi anche i tuorli, uno alla volta. Versate delle porzioni di farina assieme alla fecola. In questo modo la mescolanza rimane spumosa. Una volta uniti gli ingredienti, versate il tutto nelle tortiere e cuocete per 35-40 minuti circa. Togliete il pan di Spagna dal forno e raffreddate non togliendo dalle tortiere.
Preparate la pralina un giorno prima. Se le mandorle non sono sbucciate, bagnatele in acqua bollente per un paio di minuti e poi mondatele. Rosolatele in padella. In un’altra invece sciogliete lo zucchero con l’acqua, mischiate e cuocete finché non si caramella. Disponete le mandorle sulla leccarda rivestita di carta da forno e versatevi il caramello. Una volta raffreddato e raddossato, schiacciate e frullate.
In una ciotola unite il mascarpone alla panna. Montateli e mettete in frigo.
Sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e lasciate raffreddare. Unite a un quarto di crema di base. Mettete in frigo.
Frullate un altro quarto di crema di base con la confettura e il succo di mirtilli. Mettete in frigo.
Mischiate la metà rimanente di crema di base con la pralina frullata. Mettete in frigo.
Ora componete la torta. Ogni pan di Spagna dividete in modo da ottenerne 2 basi. Su un piatto disponete una base e bagnatela un po’ con il liquore, spalmatevi la confettura di prugne e un terzo di crema alla pralina. Disponetevi un altro strato di pan di Spagna, bagnatelo e spalmate con la confettura di fichi e un terzo di crema alla pralina. Sopra mettetevi il terzo strato di pan di Spagna. Spalmatelo con il resto della crema e coprite il tutto con l’ultimo strato. Decorate la superficie con la crema al cioccolato bianco, scendendo anche un po’ sui bordi. Sul resto spalmate la crema di prugne. Mettete la torta in frigo per un paio di ore. Prima di servire decorate con la frutta.

Scarica libro di cucina