Padiglione Polacco

Il Padiglione Polacco, sviluppato da 2pm Architekci e Platige Image, è un elemento principale della presenza polacca all’Expo 2015 a Milano.

Il Padiglione Polacco progettato per Expo 2015 sarà realizzato attraverso l’utilizzo del motivo di una cassetta di mele in legno, di quelle usate come imballaggio per la spedizione di frutta e verdura.

L’idea si sviluppa attraverso l’uso di una parete esterna modulare traforata, riferimento visivo alle cassette delle mele, ma anche convogliando l’idea del padiglione come una confezione per la presentazione dell’agricoltura polacca.

Il layout del padiglione conduce i visitatori attraverso un giardino segreto simbolico, nascosto dietro la scatola traforata. Il giardino si compone di filari di alberi di mele, caratteristica del paesaggio polacco. L’illusione di un giardino infinito viene creata dall’uso di specchi, moltiplicando le riflessioni in ogni possibile direzione.

Il messaggio veicolato è centrato sull’agricoltura polacca e sul suo successo economico. Oltre al percorso vero e proprio, il padiglione offre un viaggio virtuale durante il quale i visitatori potranno conoscere meglio l’agricoltura polacca e familiarizzare con il paesaggio di questo paese.